Regali di natale

Un piccolo regalo di natale: sito nuovo e molti impegni. :)

Intanto Forza Italia (questo nome non mi è nuovo) vota all’unisono con Beppe Grillo su un tema in passato caro al PD. I forconi sono per le strade con poche cose da raccogliere con le forchette. Renzi prende raffiche di voti da quelli che l’anno prima l’avrebbero preso con raffiche di mitra. Monti, ormai si avvia verso l’ospizio con idromassaggio e vista mare, dopo esser diventato un simbolo part time (manco a dirlo) dell’Italia che “ha letto i libbri”. Aziende fuggono in Svizzera, Romania, pure Germania (il Delaware!). Giovani disoccupati si disoccupano di tutto. Altri giovani disoccupati invecchiano cercando o conquistando la fuga. Il vecchio mito della laurea senza il concetto del lavoro spopola. L’incoscenza del non studiare col mito del lavoro facile fa proseliti. Tutto. Niente. Totò, Peppino. Che però sono morti.

Buon natale e felice anno nuovo.
Luca Spinelli

Giornalista svizzero, scrive prevalentemente di innovazione, diritto e società.
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Commenta via Facebook

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *